I SATANISTI CANONIZZANO ZODIAC E JACK LO SQUARTATORE*

satan

ROMA – “Voi canonizzate Roncalli e Wojtyla? Allora noi rispondiamo con il killer dello Zodiaco e Jack lo Squartatore”. Con questo breve messaggio, l’Unione Satanisti Italiani risponde all’indomani della doppia canonizzazione dei due pezzi da novanta celebrata da Papa Francesco lo scorso 27 aprile 2014, giorno passato alla storia come quello dei “Quattro Papi”.

“Davanti allo strapotere mediatico della Chiesa Cattolica, noi rispondiamo oggi creando il nostro culto dei santi satanici”, continuano in una nota gli adoratori del maligno. “Riteniamo infatti che se i cristiani possono vantare il culto dei santi, anche il nostro movimento religioso può e deve avere la possibilità di rifarsi a figure che rappresentano i nostri valori più grandi”.

capro_berserk

La scelta dei satanisti è dunque ricaduta su due dei più efferati serial killer della storia, ovvero il Killer dello Zodiaco, attivo negli Stati Uniti alla fine degli anni Sessanta e il famigerato Jack lo Squartatore, pluriomicida britannico attivo nella primavera del 1888. Curioso notare come entrambi i primi “santi satanici” abbiano un nome ma non un volto, contrariamente a quanto accaduto per Papa Giovanni XXVIII e Papa Giovanni Paolo II. “Avremmo preferito qualcuno che in passato legittimò una qualche strage, ma i migliori erano già stati presi”, si rammaricano i mefistofelici autori del comunicato.

“Abbiamo comunque scelto due personaggi dall’indubbia levatura morale, le cui gesta sono state portate all’attenzione del grande pubblico internazionale con film e documentari dall’alto contenuto istruttivo e didascalico, seppur con qualche licenza da parte della regia. Un po’ come succede con le fiction della Rai”, conclude il comunicato stampa dei satanisti.

Stando ai più informati, sembra che il gruppo sia già passato dalle parole ai fatti.

notte-fontana-di-trevi-fronte

Secondo la testimonianza della signora Gloria Fuggignani – che si sarebbe trovata nei paraggi per far passeggiare il cane – un gruppo di giovani adoratori del demonio si sarebbero introdotti nottetempo in Piazza di Trevi, sul lato di Palazzo Poli dove è situata la famosa fontana: dopo aver aggiunto del sinistro colorante verde (perché la fontana colorata di rosso non fa più notizia) che fa molto Serpeverde, i ragazzi si sarebbero adoperati nel rito di canonizzazione, culminato con il tradizionale pasto di ostie sconsacrate accompagnato con l’esibizione di una particolare versione live acustica di Resta con noi Signore la sera arricchita per l’occasione con diversi improperi e parolacce varie.  Una volta compiuto il misfatto – sempre secondo la testimonianza oculare – si sarebbero poi dileguati nella notte “ridendo e ululando come pazzi. Ad ogni modo, hanno sporcato meno di quei zozzoni in Piazza San Pietro”, conclude la signora Fugginiani.

menestrellino

 

 

 

*l’articolo che avete appena letto è frutto della fantasia ed ha come unico scopo quello di far ridere.

 

Annunci

Informazioni su Shiri Clod

Romantico cacciatore di chimere perso nella fantasia. Nato con ogni probabilità nell'epoca sbagliata. Un «clown irlandese», proprio come voleva Joyce
Questa voce è stata pubblicata in 2. Parole e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a I SATANISTI CANONIZZANO ZODIAC E JACK LO SQUARTATORE*

  1. Martina Fraccaroli ha detto:

    Adesso bisogna stampare i santini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...