LA DANZA DEI DRAGHI… E POI?

dance-with-dragons-slave-pit

Ho finito di leggere “La Danza dei Draghi” da qualche mese e adesso mi ritrovo alla pari con Martin. Come se l’avessi tamponato. Colpa sua che va lento. Amo quello scrittorone pacioccone e quindi aspetterò. E mi lamenterò poco. Discretamente poco. O almeno ci provo. Forse che anche io, come lui, ci metto un’eternità a scrivere? Ti prego, spicciati almeno tu così magari poi mi monta dentro lo spirito agonistico e ci do dentro pure io.

Bando ai convenevoli, quanta suspense, cari acrobati. E adesso cosa succederà? Tutto è rimasto sospeso.

Certo, magari l’HBO gli farà pressione. «Uhè zietto, spicciate che c’hai solo qualche anno di vantaggio e poi ti raggiungiamo». Certo è che anche loro se la stanno giocando bene allungando il terzo romanzo facendolo sbrodolare nella quarta stagione. Bravi furbacchioni: d’altra parte con i vari cambi di ambientazioni… no no niente spoiler (almeno ci provo. Anzi no, ci sono). Oggi si discute sul futuro dei nostri beniamini, su quello che credo sia plausibile che possa succedere. Ehm… facciamo così. Se siete al pari coi libri, continuate a leggere. Se volete rovinarvi la sorpresa…

“Promettimelo Ned”

La promessa stretta da lord Eddard Stark sul capezzale di Lyanna. Cosa gli promise? Perché quel patto lo tormentò per gli anni a venire, saltando fuori anche ne In tanti l’hanno già supposto in giro per il web e anche io mi trovo d’accordo. Ned Stark è lo zio di Jon Snow. Come in Beautiful. Il padre e la madre? Rhaegar Targaryen e Lyanna Stark.

rhaeg_lyanna

Galeotto fu il torneo di Harrenhal e quel mazzo di rose blu che l’hanno incoronata regina d’amore e di bellezza. Non ci sarebbe stato stupro quindi. Magari rapimento, quello si. Ma è stata una fuga d’amore.  Lei muore per dare alla luce Jon? plausibile. D’altra parte tre confratelli della Guardia reale la proteggevano nella torre dove era stata “rinchiusa” tra cui Arthur Dayne, la Spada dell’alba, all’epoca il più valoroso. Non avevano obblighi verso la rampolla di casa Stark essendo votati a difende re e famiglia reale. E se fosse che il bambino che Lyanna portava in grembo aveva sangue blu?

Lei muore in un letto rosso di sangue… muore di parto? Questo farebbe quadrare tutto. D’altra parte Stark torna dalla guerra con un neonato in fasce. “Promettimelo Ned”. Promettere cosa? Non è stato ancora rivelato nessun dettaglio in merito ancora rivelata quella promessa. L’unico dato certo è che Ned si incazza di brutto se gli chiedi chi sia la madre di Jon. Forse per difenderlo dalle ire di Robert che rinomatamente odia la dinastia del drago? E che fra tutti i personaggi solo lui sembra odiare il principe Rhaegar?

Robert-vs-Rhaegar-a-song-of-ice-and-fire-3420624-936-685

Sono pochi i personaggi viventi che potrebbero essere a conoscenza di questo segreto, forse la sola donna-schermo di Eddard, tale Wylla. Ma se questo punto fosse confermato, allora Jon diventerebbe il protagonista assoluto delle Cronache, figlio del Ghiaccio e del Fuoco. E magari sarà lui quello che salverà il mondo dall’imminente catastrofe e dallo spettro degli Estranei.

Coltelli e profezie

C’è un piccolo problema: Jon è mezzo morto. Ma non disperiamo, sebbene il suo futuro sia incerto Martin non lo abbandonerà. Spero. Ricordiamo che è un metamorfo piuttosto dotato, nonostante non abbia mai sviluppato appieno le sue capacità: penso che il nostro eroe rinnegato potrebbe passare un po’ di tempo dentro il corpo del suo meta-lupo, Spettro, magari mentre aspettiamo che il suo vero corpo si riprenda dalle ferite (Melisandre pensaci tu che ultimamente hai toppato anche troppo, eh). Sarebbe, a conti fatti, il finale perfetto per A Dance with Dragons, dopotutto il prologo era stato affidato a Varamir Sei Pelli, metamorfo dei bruti. Tutto torna, il cerchio si chiude. Si, magari…

jon_snow

Ritorniamo per un attimo al momento del suo attentato: quattro coltellate e dalle sue ferite esce fumo. Forse perché fa freddo? Oppure un’allusione al fatto che potrebbe avere sangue della stirpe del drago dato che anche Drogon nelle Fosse da combattimento è stato colpito e dalle sue ferite sgorgava del fumo? Ad ogni modo non credo che Jon non cavalcherà nessun drago: il suo animale è Spettro, un cambio così radicale potrebbe snaturare troppo il personaggio. Ricordiamo che Melisandre lo vede spesso quando cerca la reincarnazione di Azor Ahai e quindi potrebbe già abbandonare Lungo Artiglio in favore della Portatrice di luce in vista della battaglia finale con gli Estranei.

Che cosa vuole Petyr “Ditocorto” Baelish?

iron-throne-littlefinger

Tutto? Tutto. Ha già Harrenhal e tramite quel feudo controlla le Terre dei fiumi. Ha preso possesso della Valle di Arryn  e sembrerebbe alleato con i Tyrrel di Alto Giardino. Tramite Sansa potrebbe arrivare ad estendere la sua ombra sul Nord. A meno che…

Sappiamo che al gioco del trono il prezzo per un’ambizione troppo grande è la propria rovina. Chiedete a Cersei, magari ne sa qualcosa. Tralasciamo pure il fatto che se tutto va bene il buon Davos dovrebbe riportare nei Sette Regni Rickon Stark che potrebbe rivendicare diritti su Grande Inverno (consideriamo che Bran è ormai fuori dai giochi/potenziale consigliere del fratello in quanto unico depositario della saggezza millenaria degli alberi). In più il redivivo Aegon è già sceso in campo e tra non molto potrebbe essere imitato anche dalla bella zietta Daenerys nata dal mestruo dalla tempesta. E non dimentichiamoci del suo rivale di sempre, Varys il ragno tessitore. Mica lo lascerà fare il bello e il cattivo tempo! In aggiunta a ciò il suo punto debole potrebbe essere proprio Sansa. Attento, caro Ditocorto, ad insegnare il gioco del trono alla bella ramata: potresti finire col covare una serpe in seno. Staremo a vedere.

Insomma, di carne al fuoco ce n’è davvero tanta… Non resta che aspettare The Winds of Winter….

«Bisogna sempre tenere i propri avversari in uno stato di confusione. Se non riescono a capire chi sei o che cosa vuoi, non saranno nemmeno in grado di prevedere la tua prossima mossa. A volte, il modo migliore per disorientarli è compiere mosse che non hanno alcuno scopo, che addirittura sembrano andare contro di te. Ricordalo, Sansa, nel momento in cui deciderai di partecipare al gioco.»

«Quale gioco?»

«L’unico gioco che esiste. Il gioco del trono.»

menestrellino

Annunci

Informazioni su Shiri Clod

Romantico cacciatore di chimere perso nella fantasia. Nato con ogni probabilità nell'epoca sbagliata. Un «clown irlandese», proprio come voleva Joyce
Questa voce è stata pubblicata in 1. Pensieri, 3. Opere e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...