QUA SI ROCKEGGIA DI BRUTTO

Tutto comincia con un volantino in una fredda giornata di febbraio. C’è questo concorso letterario, “33 Racconti Rock”. Che nome figo, c’ha pure l’allitterazione.

Iron Savior - Megatropolis - Front

Quindi boh, magari ci provi. O forse no, ci pensi. Intanto cominci a scrivere qualcosa, con la costante paura che il risultato finale possa essere

un tantinello scontato. Però stai scrivendo, eh. Intanto si avvicina la metà di marzo, termine ultimo per la consegna del tuo racconto.

Ve la faccio breve. Quando trovo il gruppo del concorso su Facebook mi scagazzo in mano. Sono tanti 461 partecipanti e solo 33 verranno scelti per comporre l’antologia dei Racconti Rock. E in tutta sincerità non credevo di avere nessuna chance di successo, nossignori.

Intanto passano i mesi e ti dimentichi del concorso e di tutto il resto. Poi, quando meno te lo aspetti, ti arriva un messaggio su Facebook. Ce l’hai fatta ragazzo. Sei dentro. Per carità, non ti danno soldi. Solo onore e gloria e – se ho capito bene – una copia dell’antologia la cui uscita è prevista per il prossimo autunno. Credo. Ma vuoi mettere la soddisfazione?

Hanno scelto la mia storia. Hanno scelto anche la mia storia tra tutte quelle a disposizione. Evidentemente, c’era del buono. Uau. Tuttora senza parole.

Ed ecco. Volevo solo dirvi questo cari i miei acrobati. E sapete come mi sento? Un pulcino in mezzo ad un sacco di persone navigate, scrittori/autori di comprovata esperienza. Ho cercato qua e la i nomi degli altri partecipanti e sono venuti fuori diversi curricula piuttosto interessanti. E poi ci sono io. Istintivamente ti tornano in mente i versi di Fossi Figo, degli Elio e le Storie Tese, specialmente nella parte in cui si parla di nomi, liste e ultimi degli stronzi. Beh, da qualche parte bisogna pure iniziare, ritengo. Scherzi e battute sagaci a parte, questa bellissima notizia mi sta facendo volare, come quando mi cimentai nella lettura del saggio di Starobinski Ritratto dell’artista da saltimbanco che, tra parentesi, vi consiglio di leggere.

Si salpa.

 

Ps. Mi chiederete, ma che c’azzeccano gli Iron Savior? Ah, leggerete…..

menestrellino

Annunci

Informazioni su Shiri Clod

Romantico cacciatore di chimere perso nella fantasia. Nato con ogni probabilità nell'epoca sbagliata. Un «clown irlandese», proprio come voleva Joyce
Questa voce è stata pubblicata in 1. Pensieri e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a QUA SI ROCKEGGIA DI BRUTTO

  1. Francesco Corcioni ha detto:

    e io lo so!!!!! 🙂 GRANDE BRO!

  2. Nazi ha detto:

    invece de lodà al signore Gesù va a fa ste faccende 😀 grande grube 😀

  3. Andrada ha detto:

    Che bella notizia! Che importa se non ci sono premi, a chi sogna di farcela un giorno basta a volte anche solo un commento positivo. So glad for you! 😀

  4. Jessica Grossule ha detto:

    Splendido. ❤

    Ora abbiamo solo una domanda. Questo FANTOMATICO testo?? Non vorrai mica lasciarci con il fiato sospeso!! D:

  5. Pingback: 33 RACCONTI ROCK, ECCO LA DATA DI USCITA | il Circo di Shiri Clod

  6. Pingback: 33 RACCONTI ROCK: FINALMENTE IN LIBRERIA!! | il Circo di Shiri Clod

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...